Amèrica Moy Mata è una psicologo e pisicopedagogista clinico, con un ampio gusto letterario che va dai romanzi di Edgar Allan Poe a quelli di Kafka, Anton Chekhov e Dostoevskij. Da sempre lettrice appassionata delle opere delle sorelle Brontë e di Jane Austen. Preferisce scrivere storie di genere drammatico e romantico, ricorrendo allo stile narrativo usato da loro per quanto riguarda la narrazione onnisciente e l'uso del dialogo tra i personaggi del romanzo.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216