Donato Bella è nato a Positano il 17 ottobre 1958. Ha due figlie, ama il mare, la musica rock, la satira. Dal 1992 al 2002 è stato redattore del mensile della Costiera Amalfitana Ecostiera (poi èCostiera) e del periodico Bianco d’Uovo, dei quali ha anche curato i siti web. Dal 1998 è giornalista pubblicista. Ha diretto diverse testata locali, la più recente “Furore – periodico di informazione dalle colline amalfitane”, la testata più longeva del territorio amalfitano. È stato tra i protagonisti delle più importanti battaglie ambientaliste svoltesi nella Costiera Amalfitana negli anni ’80 e ’90, tra le quali quella contro le ricerche di idrocarburi della Elf. È vegetariano per scelta etica, è impegnato politicamente, ritenendo l’attività politica un “dovere” civico cui ogni cittadino dovrebbe dedicare un po’ del suo tempo. Da circa venticinque anni è uno dei protagonisti della vita politica di Maiori, paese nel quale, per dodici anni tra il 1992 e il 2015, è stato consigliere comunale col ruolo di capogruppo di maggioranza. È dirigente provinciale del sindacato inquilini SUNIA. Nel 2008 ha pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Nudasìmma (Nec scire fas est omnia).

 

Contattateci

LFA Editore Napoli
Via Armando Diaz 17
80023 Caivano (NA)

 

Cell. 3348236282

Tel. 08119244562

Email: lfaeditore@virgilio.it

www.lfapublisher.com

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216