Beniamino Cardines, nasce in Svizzera, vive a Pescara.

Performer, regista, corpizzatore di esperienze. Scarabocchia da quando era bambino: "Narrare è come accendere fari su angoli bui dell'esistenza, mi piace pensare alla Letteratura come a una possibilità, utile anche per formare coscienze."

Laureato in Scienze Religiose (magna cum lode). Insegna arti performative presso l'Istituto Bibliodrammatica - centro di ricerca, produzione e promozione culturale aps. Dal 1991 è iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti. Premiato e segnalato in concorsi letterari nazionali per la poesia, il racconto, il romanzo, il teatro, il giornalismo. Nel 2001, ideatore e anima del progetto CSP-Collettivo Scrittori Pescaresi (site specific writing); da questa esperienza germinerà il Festival delle Letterature a Pescara.

"Vita, notti, puttane & città - velocemente, tutto sull'amore" per la Herkules Books è il suo primo libro di short stories pubblicato (2018). In uscita per l'Editrice Le Mezzelane con un progetto di vita e teologia che confonde e rilancia entrambe in un mondo comico-grottesco.

"Plastica 1/L'inizio delle cose" non è un instant book, piuttosto la nascita di una bambina che guarda il mondo come nessuno prima di lei.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216