Silvia Consonni nasce nel 1978 in una città della provincia di Como. Da piccola trascorre i pomeriggi giocando con il microscopio e altri set chimici per bambini, per cui ha percorso una formazione scientifica (Diploma di Chimica Industriale e successivamente Laurea quinquennale in Scienze Ambientali conseguita nel 2004 con la votazione di 110/110 e lode). Lavora presso un laboratorio chimico che si occupa di valutare la sicurezza di differenti prodotti.

Ha suonato il clarinetto sin dalla tenera età nel Corpo Musicale del paese per una quindicina di anni; in seguito, ha preferito dedicare il suo tempo libero ad altre tipologie di volontariato fino all’età di trent’anni.

Nel 2012, un giorno, all’improvviso, ha scritto una novella che è stata pubblicata da un noto settimanale; era un messaggio di speranza, dal titolo: “La volontà paga”.

Sempre nel 2012 ha pubblicato altri due romanzi.

Silvia è  una persona fantasiosa e creativa; ama l’arte in tutte le sue forme.

Anche la scrittura per lei è un hobby; vede prima le scene nella mente come se stesse assistendo alla proiezione di un film, e poi le trascrive.

Nelle sue storie cerca di alternare momenti di riflessione a situazioni divertenti, al fine di rendere la lettura più piacevole.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216