Maurizio Costacurta è nato a Genova, ha vissuto, oltre che nella città natale, a Ravenna, Napoli, Taranto, Roma e Portici. Architetto dal 1980, ha studiato a Genova, Roma, Portici e Taranto. Dopo 29 anni a Genova, dal 2012 vive a San Giorgio a Cremano.
«I racconti del vetrino» sono il suo secondo lavoro letterario, una raccolta di racconti brevi, venti racconti, con diversi personaggi.
«I racconti» nascono da una scommessa e da un’idea di Salvatore Mazzarella, amico dell’autore, che ha suggerito «quanto scrivere, come se il racconto dovesse stare sul vetrino di un microscopio». Su queste due mosse è stata giocata la partita di questa antologia, in 20 parti ognuna di 1000 parole, che sono un giro per il mondo un giro per il mondo e per l’Italia. Salvatore e Maurizio sono amici da 50 anni. «Una raccolta di racconti, un’antologia fatta di storie che trattano di tutto un po' o anche meno: manca solo il racconto di costume, ambientato nel passato, poi ci sarebbe stato tutto» 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216