Valeria Ferrante nasce nel 1967 in provincia di Messina, durante l’infanzia si sposta spesso di paesi e province trasferendosi definitivamente a Cefalù. Nel 1986 si propone ad un concorso di teatro vernacolare con due atti brillanti. Con questa opera vince il quarto premio più la menzione della stampa. Negli anni successivi scrive molto ma non pubblica nulla fino al 2019. Tra i suoi lavori in via di edizione “Una sottile lama di luce dalla finestra”, “Le spine dell’albero di Kapok”, “Il violoncellista” e “Un semplice caso di abigeato”.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216