David Insaidi è nato a Roma nel 1965.

Tra i nove e i dodici anni ha vissuto all’estero: due anni in Venezuela, a Caracas, e uno a Londra. In seguito è stato otto anni a Milano, città dove si è diplomato nel 1985. Tornato a Roma, nel 1994 si è laureato in Sociologia, all’università “La Sapienza”. Si è sposato nel 2014 e attualmente vive e lavora a Roma, nell’ambito museale. Ha girato molto in Italia e in Europa, ma è stato anche in Africa e in America. È particolarmente legato al Salento, dove si reca con frequenza, avendo casa lì e in parte anche origini. Ha iniziato a scrivere durante gli anni novanta del secolo scorso, collaborando con diversi giornalini e pubblicando articoli di interesse sociale e politico.

In seguito si è cimentato con la narrativa, incominciando a scrivere romanzi. È convinto che un bel romanzo debba essere coinvolgente, intrigante e contenere, possibilmente, un po’ di mistero, di avventura, di psicologia e di amore. Ma per diventare veramente “perfetto” dovrebbe avere qualche cosa in più: far riflettere.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216