Danjel Maraniello è del 1988. Nasce e passa gran parte della sua esistenza a Caserta. Come ogni storia di supereroi che si rispetti, ottiene il suo superpotere quando a due anni cade dal seggiolone: da quel giorno ha il dono di creare storie; più in là, poi, imparerà anche a scrivere, ma al giorno d’oggi quello è un potere ancora da perfezionare.

Appassionato di fumetto e cinema sin da bambino, si diletta già in tenera età in stesure di racconti e fumetti tristemente disegnati male. Il suo percorso di studi si è allontanato molto dalla sua natura creativa, diplomandosi come perito informatico di cui neanche esercita la professione in quanto porta avanti la tipografia di famiglia.

Tuttavia, la voglia di creare storie non lo ha mai abbandonato e le idee non gli sono mai mancate! Le sue influenze artistiche maggiori arrivano da Douglas Adams, Stephen King, Clive Barker, Lewis Carroll, Alan Martin, Tim Seeley, James Gunn, Lloyd Kauffman e più di tutti George A. Romero.

Al momento vive a Caserta assieme ai suoi gatti, aspettando il giorno della sua morte con un fucile puntato in testa per evitare che possa risorgere come zombie.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216