Mattia Murgia nasce a Cagliari nel 1988, è cresciuto a Carbonia e ha iniziato lì la propna formazione, conseguendovi nel 2007 la Maturità Classica. Dopo un anno di pausa decide di riprendere gli studi, laureandosi Tecnico di Radiologia Medica presso l'Università di Roma "Tor Vergata" nel 2011. L'anno dopo iniziano le prime esperienze lavorative, correlate a partecipazioni a corsi d'aggiornamento, seminari, convegni e al conseguimento di ulteriori titoli accademici sempre in campo sanitario. Parallelamente, già dal periodo scolastico, inizia a crescere in lui una certa predisposizione alle materie umanistiche e alla letteratura e nel 2004, quasi per caso, si avvicina alla poesia pubblicando un componimento sul giornale scolastico. Da allora, ha continuato, a fasi alterne, a scrivere, partecipando in seguito a concorsi poetici e a pubblicare nel 2018 la sua prima raccolta ufficiale di poesie, Maschere, ombre e numeri (LFA Publisher) con lo pseudonimo Adriano Pascal in formato ebook. 
L'anno dopo decide di esordire col cartaceo, con la sua seconda raccolta, Strani inutili buffi drammi, sempre con LFA Publisher. 
Attualmente vive e lavora a Pisa. 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216