Stefano Pietri  è nato nel 1963 a Roma, dove tutt’ora risiede.

Lavora in una grande azienda di telecomunicazioni ed è appassionato, tra le altre cose, di lettura e scrittura.

Iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, ha curato, per diversi anni, la rubrica: “Hot dogs – la voce del bastardino” sul sito Internet www.bau.it

Ha vinto un premio nel 2007 su www.7Mates.com – Racconti di viaggio, con il racconto:  “Un Tombolino in America”, diario di un viaggio negli USA e Canada, raccontato con gli occhi e le penna di bimbo di 4 anni

Ha, infine, pubblicato sempre sul web i racconti:

  • Un Tombolino all’isola d’Elba;
  • Fame di Parole;
  • Il Mistero del falso meccanico;
  • Faccia di clown.

Finora ha pubblicato due romanzi:

  1. · Uozzamericanboys, Edizioni Tracce, 2007. Si tratta di un breve racconto dedicato ed ispirato all'immenso Alberto Sordi;
  2. Non credevo di trovarti su facebook, Aletti Editore 2011.
Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216