Roberto Pinna nasce a Cagliari nel 1961.

Dal 1995 al 1990 svolge attività pubblicistica in qualità di corrispondente per il quotidiano nazionale “L’ Umanità”. Partecipa a vari concorsi poetici con il conseguimento di vari premi e menzioni; presente in varie raccolte poetiche: Premio Vejo 1990, Laurentun, Alias-Melbourne, “Cagliari si risveglia”, “Azzurri Orizzonti, “fu Fermentu”; Premio Montanaru”; nel 2006 collabora col sito web Medievale.it; Scrive e porta in scena, anche in qualità di regista ed attore gli atti unici : "Storia di ordinaria ingiustizia”; “Di respirare la stessa aria"; "Il mio compagno giuda;, “Il gatto bianco (2009); “Non solo mimosa”; “ L’ Elefante Rosa”; “ Tata Madiba”; “Bible Songs (spirituals); “Sulle ali del valzer” (operetta).

Ha partecipato a varie opere teatrali dell’autore e regista Enzo Giacobbe. Con il regista Giuseppe Salvatore Basile è attore protagonista nel dramma “Padre Sotgiu”; per il teatro Olata recita nel dramma di S. Vargiu “Sa passioni de Gesù Cristu". Scrive in qualità di coautore-paroliere, circa 20 pezzi in collaborazione con il musicista –paroliere Luis Fregapane (ex chitarrista dei Nuovi Angeli).

Attualmente è il responsabile per la Regione Sardegna di una rete Associativa che si occupa di organizzare: Associazioni sportive, culturali, artistiche e del settore OLISTICO. Laureato in scienze Economiche e Gestioni Aziendali si e è impegnato, con vari suoi articoli nella realizzazione di un nuovo “paradigma" che coniughi l' economia con l' etica, la giustizia sociale, il rispetto per l' ambiente.

Da circa vent' anni svolge ricerche sulle tematiche storiche e Templari.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216