Silvia Serafi nasce a Cagliari nel '72  e risiede a Quartu Sant’Elena. Ha iniziato a scrivere a otto anni, principalmente storie fantasy e avventurose. Poi ha proseguito con un genere intimistico psicologico, racconti con effetto sorpresa, racconti surreali. La scrittura, come la lettura, le piace perché gli permette di vivere più vite, visto che una non è sufficiente o comunque non è come la desideriamo. Ha interrotto gli studi all’Università di psicologia perché ha vinto un concorso per un lavoro statale. Ha ricevuto qualche premio e avuto diverse segnalazioni a concorsi letterari regionali e nazionali. Pratica sport, gli piace il cinema e da diversi anni organizza e partecipa a serate poetico musicali con altri appassionati come lei. Ha pubblicato il suo primo libro, una raccolta di racconti, con la casa editrice CUEC nel 2017, intitolato “Peccato che sia giorno”.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216