Emanuela Simonella nasce a Genzano di Roma nel maggio del 1998. Fin da piccola manifesta una grande passione per i romanzi e la letteratura in genere, vincendo diversi concorsi di poesia e narrativa e scrivendo un gran numero di racconti brevi, che però non conoscono mai la pubblicazione. Studia danza classica per diversi anni. Frequenta il liceo classico Ugo Foscolo di Albano Laziale, dove si diploma con il massimo dei voti nel 2017. Durante gli anni del liceo lavora come insegnante privata di latino, greco e come aiuto compiti per bambini di scuola elementare e media. Nel periodo estivo ha l’occasione di lavorare come tata a tempo pieno, cosa che continua a fare durante i mesi invernali in maniera saltuaria. Queste attività accrescono la sua passione per il mondo della pedagogia e dell’apprendimento infantile, tematiche che da sempre l’hanno affascinata.

Si iscrive poi alla facoltà di filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma, dove attualmente sta per laurearsi. Parallelamente agli studi, lavora anche presso un centro sportivo come consulente e segretaria amministrativa.

“Il Tedesco” è il primo romanzo che pubblica.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216