Silvia Turello nasce a Catanzaro nel luglio del 1990.

Dopo il diploma artistico, si iscrive alla facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, conseguendo prima la laurea triennale in Storia e Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali, e in seguito completa i suoi studi con la Laurea Magistrale in Architettura, abilitandosi alla professione di Architetto pochi mesi dopo. Da sempre appassionata di arte e beni culturali, legatissima al patrimonio Storico e Artistico Italiano, tra le sue passioni, oltre alla lettura, vi è la scrittura, il cinema, le corse automobilistiche e tutto ciò che riguarda i motori, l’architettura, il restauro e l’interior Design. Il Master conseguito presso l’Accademia Cappiello di Firenze di Design e Comunicazione le ha dato un ulteriore slancio in questo percorso. Non legge sempre gli stessi autori, i suoi gusti variano dai gialli, storici e thriller storici, divulgazioni scentifiche e fantascienza. Il libro che non si stanca mai di leggere e consigliare è “I pilastri della terra”, Ken Follet l’autore preferito in assoluto.

La sua prima pubblicazione si intitola “La strada verso il traguardo”, vincitrice di Menzione d’onore al Premio letterario Amori sui Generis e Primo premio ex Aequo al Premio Navarro, edizioni 2019.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216