Isa J. Vinci è nata a Pisa nel settembre del 1964.  

Dal 1983 ha gironzolato un po’ per l’Europa vivendo e studiando a Londra, Parigi e in Germania. 

Nel 1992 è tornata in Italia, dove nell'ordine è stata donna in carriera, insegnante, dama di compagnia, addetta alla reception e chi più ne ha più ne metta.

Attualmente scribacchia romanzi in ascetica solitudine in un piccolo paese toscano nel quale tutti si chiamano per nome e la porta di casa si può lasciare aperta.

Unico compagno di vita un gattone senza un occhio di nome Sole, filosofo a sua insaputa e fusologo di altissimo livello.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216