Pubblicazioni 2019

Informazione: il link clicca per acquistare, sotto ogni opera presentata in questa sezione, vi rimanda allo store di IBS, in quanto la LFA Publisher non vende direttamente i propri libri ma si affida al distributore Libro Co. Italia srl -Firenze-.

SENZA RESPIRO

Un libro di

Rita Russu

 

 

In un mondo in cui le donne non hanno imparato la solidarietà fra di loro, dove il peggior nemico delle

donne è la donna stessa, Iole ed Elena rappresentano l’eccezione. Per loro non esiste la rivalità e il pet-

tegolezzo, ma solo una sincera amicizia che cresce sempre di più, finché una delle due non viene a mancare. Nonostante lo smarrimento iniziale, colei che sopravvive, troverà la forza di continuare il suo percorso di vita e prendere quelle decisioni che aveva sempre rimandato. Sullo sfondo due figure, una maschile e l’altra femminile, che acquisteranno sempre più importanza e valore nella vita della protagonista di questo lungo racconto.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

UNO SGUARDO NEL MISTERO

Un libro di

Marcella Laudicina

Da oggi disponibile anche in ebook -epub-

 

Il presente volume comprende: un romanzo sui generis, intitolato "Uno sguardo nel mistero", due racconti lunghi intitolati rispettivamente "Knot" e "Segreti di famiglia" e infine, un racconto intitolato "Amici". Le quattro opere sono state presentate in un unico volume perché tutte e quattro trattano del rapporto tra vita terrena e trascendenza. "Uno sguardo nel mistero", si può considerare, come afferma lo scrittore e poeta Guglielmo Peralta nella Prefazione, una sorta di guida scrupolosa, ma necessariamente non esaustiva, al mistero dell'Aldilà.

 

Scarica ebook -epub- a solo 1,99 cents

IO PRIMA DI TE

Un libro di

Melissa Aslan

Da oggi disponibile anche in ebook -epub-

 

Carry, una scrittrice newyorkese, di fronte ad un blocco dello scrittore si trova a chiedere aiuto a Karl, suo grande amico e capo, perché a corto di idee per il suo nuovo libro. Karl la obbliga ad andare in una deliziosa casa in campagna ai confini del Canada, dal cugino Gabriel. Gabriel essendo un contandino con problemi economici dovuto ad un incidente del passato si scontrerà con questa nuova realtá di soldi, passioni e la grande distanza che separa lui e il mondo di Carry. Dopo tanti disagi, paure, preoccupazioni e sofferenze, riuscirà forse Carry a scrivere il suo libro? E forse, la vita le riserverá dopo tante disavventure l'unica cosa che può completare un essere umano?

 

Scarica  ebook -epub- a solo 1,99 cents

NON TI ASPETTAVO

Un libro di

Patrik D'Anello

 

Sergio aveva trentasette anni e si trovava in quel periodo della vita in cui non si è né troppo giovani né troppo vecchi. In cui ci si inizia a porgere delle domande oppure si smette già di porgersele. In quel periodo della vita in cui ci si aggrappa all’amore con le unghie oppure lo si è già lasciato andare. Sergio è uno di quelli, uno che all’amore non ha mai creduto se non nei primi anni adolescenziali. Non ha mai creduto in una famiglia, non ha mai creduto in se stesso, o meglio ha smesso di crederci. Una vita fatta di pochi amici, dimenticati insieme ai vecchi libri in garage. Una vita senza avere anche solo per un giorno una ragazza al suo fianco. Un uomo spento, chiuso, invisibile. Nessuno lo notava e nessuno lo salutava, a meno che non ne era costretto. Sergio era solo e freddo come l’inverno. Gli mancava il calore di una donna, le sue attenzioni, la sua presenza, la sua forza. Lasciava passare le giornate tra il lavoro e la sbronza sulla poltrona prima di andare a dormire. Le sue lacrime non sapevano più di niente. Raramente sognava. Pensava ma in modo confuso, disordinato, senza una logica. La sua vita era piatta, fino a che un giorno tra il calore di un caffè incontrò quello di una donna. Qualcosa cambiò e Sergio scoprì per la prima volta dopo tanti anni, che cosa volesse dire vivere, qui, nello stesso bar tutte le mattine, come se fosse un appuntamento, anche se lei non glielo aveva mai chiesto. 
Un romanzo che richiama alla speranza, all’amore e al coraggio. Un romanzo dal finale inaspettato, un romanzo che ha qualcosa da insegnare ad ognuno di noi, perché l’amore è di tutti e non solo dei più giovani.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

COME UNA STORIA

Un libro di

Leandro Grasso

 

Giorni dopo la misteriosa morte dell’avvocato e scrittore Andrea Kipler, avvenuta in circostanze misteriose nella sua villa, il notaio informava Giulio, amico e collega della vittima, di essere l'unico erede, ma con il denaro gli fu consegnata anche una lettera. “La scriverò come se fosse una storia, come se fosse una creazione della mia fantasia, perché la verità è nuda e se per sbaglio viene spinta a galla, ogni perbenista, ogni moralista, ogni galantuomo sentirà il dovere di allungarle qualcosa per coprirsi o di girarsi dall’altra parte, cercando di evitare di rivelare l’imbarazzante situazione. Come un fulmine improvviso illuminò tutto per un attimo. Le luci blu si addensarono di nuovo e le rividi dallo stesso luogo. Chiesi e condivisi, ma l’euforia non fu capita, nel volto di quelli rividi la mia solitudine, rinchiusa in quella stanza dal pavimento di carta. Chiesi prima –e fuori piove?- per ritrovare in quella stanza la limpidità perduta.” Questa si rifaceva a un racconto di Kipling e sarà l'inizio di un percorso che porterà i protagonisti nelle verità nascoste dei libri dell'amico morto, nell'iniziale intento di scoprire il suo assassino. La verità che sarà scoperta metterà i protagonisti dinanzi a una dura scelta, che potrebbe sconvolgere la società. Rivelare tutto come se fosse una storia, o come verità?

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

MARTA, UN SOFFIO DI VITA

Un libro di

Daniela Merola

 

 

Marta Renzulli è una donna realizzata nella professione con un matrimonio fallito alle spalle. Ha avuto una gioventù difficile caratterizzata da incomprensioni e mancanza d’amore da parte dei  genitori.  
Questo l’ha portata ad una instabilità emotiva che l’ha portata ad atti autolesionistici. Decide di ritornare al suo paese d’origine per riflettere sulla sua vita, mettendo in stand by il suo lavoro, ma viene investita da una altra grande delusione: i suoi genitori l’ hanno esclusa dal testamento.  È un duro colpo per lei.  La vita di Marta viene scombussolata di nuovo. Sarà l’affetto dei nuovi amici Alfio e Alfia e un nuovo amore con il veterinario del paese, un uomo caparbio che comprenderà gli affanni mentali di Marta, che la aiuteranno a desisteredall’autodistruzione.  Una sorpresa finale le darà modo di trovare il suo soffio di vita.
Marta Renzulli è una donna realizzata nella professione con un matrimonio fallito alle spalle. Ha avuto una gioventù difficile caratterizzata da incomprensioni e mancanza d’amore da parte dei  genitori.  Questo l’ha portata ad una instabilità emotiva che l’ha portata ad atti autolesionistici. Decide di ritornare al suo paese d’origine per riflettere sulla sua vita, mettendo in stand by il suo lavoro, ma viene investita da una altra grande delusione: i suoi genitori l’ hanno esclusa dal testamento.  È un duro colpo per lei. 
La vita di Marta viene scombussolata di nuovo. Sarà l’affetto dei nuovi amici Alfio e Alfia e un nuovo amore con il veterinario del paese, un uomo caparbio che comprenderà gli affanni mentali di Marta, che la aiuteranno a desisteredall’autodistruzione. 
Una sorpresa finale le darà modo di trovare il suo soffio di vita.
 

DOVE IL SOFFITTO INCONTRA IL CIELO

Un libro di

Maria Fazio

 

 

Si può sopravvivere senza alcun contatto sociale e senza vedere mai il cielo? 
Questo romanzo ci racconta la storia tenera ed estrema di una bambina rifiutata dalla madre al momento della nascita e rinchiusa in uno sgabuzzino, che sopravvive grazie alle cure ingenue della sorellina.
La voce della protagonista è quella di Elisa, una bambina fragile, che si innamora della musica ascoltandola attraverso il soffitto.
Un romanzo che parla di confini, di paure, di identità e di riscatto.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

IL PRIMO SORSO

DI CAFFE' 

Un libro di

Elena Fiorini

 

 

Elena è una donna estremamente abitudinaria, dotata di straordinaria sensibilità e totalmente immune al cambiamento. Elena è stata tradita dal fidanzato, lo ha cacciato di casa e, ora, si trova ad affrontare la vita da sola. Ha un lavoro e pochi altri punti fissi attorno ai quali far ruotare la propria esistenza: fare colazione, tutte le mattine, alla caffetteria della stazione è uno di questi.
Il succedersi di quelle colazioni diventa così l’occasione per riflettere su quell’amore andato male, in un alternarsi di considerazioni che si intrecciano all’andirivieni di persone e che nascono da ogni dettaglio più banale.
A dispetto di quanto crede, Elena si scoprirà capace di tante piccole rivoluzioni interiori, la più grande delle quali riguarderà proprio quello che lei chiama “ragazzo del caffè”.
Il primo sorso di caffè è una storia scritta per chi fa colazione tutte le mattine, ma soprattutto per chi non la fa, a dimostrazione che saltare la colazione fa male non solo alla linea e alla salute, ma anche al cuore.
 

HYOUKIBA

-La Vendetta-

Un libro di

Alessandro Ottino

 

 

È passato più di un anno dagli eventi di Salt Lake City e Bangkok, e Hyoukiba sembra aver finalmente trovato la sua serenità interiore, grazie all’affetto di suo figlio Issam ed all’amore di Honami.
Ma la pace è destinata a non durare a lungo. Yusuke Okimasa, rimasto paralizzato, è deciso a fare terra bruciata dei suoi nemici  ed organizza una spedizione punitiva guidata da Keizo e Kozaku. Colti di sorpresa, per gli amici di Christopher non c’è scampo.  Alcuni di loro muoiono sotto i suoi occhi inermi, altri rimangono gravemente feriti. Salvatosi per miracolo, prima ancora che possa meditare la sua punizione verso gli assalitori, Hyoukiba scopre che suo figlio Issam è stato rapito. A portarsi via il bambino, però, non sono stati gli uomini di Yusuke, bensì  un cyborg, quel cyborg perfetto che per anni gli Huang avevano invano cercato di creare, e che ora Kazuko e lo scienziato cinese hanno finalmente saputo portare in vita.
Con il cuore e l’anima in pezzi, Hyoukiba decide di mettere inizialmente da parte i suoi propositi di vendetta verso Yusuke, per recarsi in Russia a liberare Issam e dare la caccia a Kazuko, in un inseguimento che lo porterà fino ai confini del mondo conosciuto.
Solo dopo aver liberato suo figlio, scatterà l’ora del castigo più spietato: spalleggiato da antichi rivali e nuovi amici, Hyoukiba darà vita all’atto finale della sua storia, in un susseguirsi di sparatorie ed arti marziali, fino al drammatico epilogo, dove dovrà scontrarsi faccia a faccia in duello con il suo stesso passato.
 

FEMMINA

Un libro di

Nausica Zocco

 

 

Donna Peppina è una donna siciliana che ventiquattr’ore prima del matrimonio nel 1935 dice di no al matrimonio combinato in un’epoca di stenti, sacrifici, miseria, dove preparare la dote era l’investimento per la vita, dove “maritarsi” con un uomo lavoratore onesto era la fortuna più grande per una ragazza in età di matrimonio.

La storia è semplice, ma nella sua semplicità è meravigliosa: una donna rifiuta il matrimonio combinato perché non ama l’uomo “portato a casa” da altri parenti.
È una storia in due atti che merita d’essere raccontata, in un tempo come quello attuale dove è più facile farsi condizionare che essere se stessi.
Dedicato a tutte le “Donne Peppine”, alle donne che seguono il cuore sempre e comunque, anche a costo di essere definite delle pazze.
A tutte le femmine che vivono di istinti e di istanti, con anima ardente come il sole di Sicilia.
 

AMARVI

IN UNA VITA 

TRA LE TANTE

Un libro di

Giuseppe Manna

 

Pietro vive a Joycountry e  gode di una famiglia fantastica in una vita modesta. 

Improvvisamente  una notizia sconvolgerà la sua vita trasportandolo in un mondo fatto di vizi e virtù, molti saranno gli ostacoli che  dovrà sostenere per comprendere il perché del suo destino amaro. 

Incontrerà nel suo lungo percorso la chiave giusta, per sorridere anche senza il sole che gli riscalda il cuore; mentre tutto sembra finto.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

EMOZIONI

DAL MARE

Poesie e Novelle

Un libro di

Nadia Marra

 

 

Questo libro è un canto alla vita, fatta di emozioni, riflessioni, fatti di cronaca e di pura fantasia che nascono singole e si mescolano insieme, dopo essere passate dal filtro degli occhi, del cuore, della mente, del tempo, fino a creare un insieme variegato ma piacevole alla lettura.
Un prisma di cristallo dal quale guardare il mondo emozionandosi ma anche riflettendo.
Tra tutte le arti, la scrittura e la poesia, forse sono le più genuine e immediate, per il fatto di nascere all’improvviso dall’animo e riversarsi sulla carta bianca, in tutto ciò lo scrittore è solo un mezzo.
 

UN CASO DIFFICILE

Un libro di

Simone Mascardi

 

Si possono chiamare noir, thriller, gialli, e sono anni che invadono le nostre librerie, ci emozionano, ci spaventano, ci fanno rimanere incollati alla sedia finché il caso non viene risolto dall'eroe o dall’eroina di turno. Ma cosa succederebbe se il protagonista fosse un detective privato che sembra uscito da un romanzo di Chandler, un uomo chiamato Flip Barrow, anacronistico nel modo di vestire, pasticcione e allucinato, che sembra vivere in un mondo inventato da lui? La storia di Un caso difficile parte da questi presupposti per offrire una parodia del genere noir, ma è anche un libro comico dove situazioni assurde e divertentissime si susseguono una con l'altra, mentre l'investigazione procede in una Bologna caotica e perfetta come sfondo per sparatorie e inseguimenti.  Il motore dell'azione è un classico caso da detective. Al novellino e imbranato Jacob Stein, la voce narrante del libro, viene affidato un compito che potrebbe portare alla sua agenzia investigativa (sull'orlo della rovina economica) un mucchio di soldi. Il vecchio signor Barussi-Moncaglia, uno degli uomini più ricchi della città, lo incarica infatti di investigare sulla fuga da casa della “figlioletta” (ultrasessantenne), sedotta da un uomo più giovane e convinta a darsi alla macchia. L’investigatore dovrà, inoltre, ritrovare un prezioso cimelio familiare, orribile a vedersi ma con gran valore sentimentale, che la figlia, nella sua “fuga d'amore” ha trafugato dalla collezione del padre. Quello che Jacob Stein non sa è che non solo dovrà convivere con il suo “socio forzato” Flip Barrow, intenzionato a prende Jacob sotto la sua ala protettrice per insegnarli “a essere un vero uomo”, senza che nessuno glielo abbia chiesto, ma anche che due organizzazioni criminali sono interessate alla signorina Barussi-Moncaglia e al cimelio, e non avranno esitazioni a usare le armi per avere ciò che vogliono. Fra una sparatoria e una fuga (più fughe che sparatorie), i due protagonisti dovranno setacciare la città, alla ricerca di indizi per ritrovare la giovane (più o meno) Gina. Ad aiutarli entreranno in gioco vari personaggi, soprattutto il lunatico Victor Spencer, ex- marine con problemi a distinguere la realtà dalla fantasia, e la bella e misteriosa Nadia. Nemici spietati- come l'enigmatico Marchisi, elegante ed efferato, che sembra sempre conoscere le loro mosse, o Richard Vicente, capo psicopatico e violento di una gang di criminali armati fino ai denti - faranno di tutto per intralciare il camino di Jacob e Flip, che si troveranno più volte in pericolo di fallire la missione o- cosa che li disturba ancora di più- di rimetterci le penne. 

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

SUSSULTI DI VITA

Un libro di

Maria Manzolillo

 

In un'epoca avara di emozioni vere, la poesia è l'unico strumento che abbiamo per parlare al cuore del mondo, e Maria Manzolillo ci riesce benissimo con questi suoi "Sussulti di vita" : una poesia avvolgente che arriva dritto al cuore.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

HIBERNICUS

Un libro di

Vincenzo Ardito

 

 

L’antica Irlanda fa da sfondo alle imprese impossibili di un eroe che annientò un intero impero e tutte le nazioni sotto il suo dominio.
Ma chi era Leonidas?
Un giovane guerriero sovraumano, nato da una vergine e da un leone, che concepì il glorioso sogno della salvezza del mondo intero.
Hibernicus, primo capitolo di una saga epica e colossale, narra di un uomo che divenne invincibile come un dio, delle sue debolezze, delle sue paure, dei suoi desideri ardenti che lo spinsero a ritrovare se stesso avventurandosi nelle parti più remote dell’inverno sacro.
Le narrazioni contenute in quest’opera sono arricchite da profonde e accurate ricerche storiche e folklorìstiche dell’epoca, e ci svelano una misteriosa Irlanda e un affascinante Medioevo.
 
Clicca per acquistare la versione cartacea

HO CERCATO IL MIO DESTINO

Un libro di

Fabio de Paulis

 

 

Emma giovane e bellissima insegnante di famiglia borghese in un’Italia senza scuola di un meridione in grave crisi economica e sociale dopo l’unità, vede partire suo marito come emigrato in America. Afflitta dalla solitudine subisce le lusinghe di un giovane artigiano (calzolaio) che le farà scoprire le emozioni dell’amore vero.  Nasce una intensa storia clandestina che sfocerà in una gravidanza inattesa. Ma anche il suo giovane amante sarà costretto ad emigrare in Argentina e lasciata sola, dovrà affrontare la riprovazione sociale per aver scelto una vita oltre le convenzioni del tempo come adultera e per di più incinta. Una zingara le racconterà un futuro nefasto da cui riuscirà a venirne fuori provocandole maggiori struggimenti interiori. Costretta ad affrontare da sola un parto improvviso, perde il bambino appena nato e accusata di infanticidio, dovrà affrontare un processo per dimostrare la sua innocenza.
 

LE ORME ABBANDONATE

Un libro di 

Angela Minolfi

 

 

Francesca un’insegnante cinquantenne, divorziata e complessa, riceve la telefonata di un’amica di vecchia data che l’avvisa della morte di un loro comune amico: Riccardo. La memoria si scatena e parte per un viaggio lontano, distante trent’anni, in un tempo in cui Riccardo e Francesca cercarono di amarsi. Francesca sente il riemergere di una rabbia e di un rancore sopiti ma mai metabolizzati,che la spingono a recarsi in visita alla vedova di Riccardo. Perché? Francesca non lo sa e risponde, senza opporre resistenza, a quel richiamo ambiguo, discutibile. Vuole forse curiosare nella vita di quell’uomo che non fu mai suo? Vuole confrontare la sua vita a quella di Riccardo? Ad un certo punto, in casa di Ida, avverte la strana sensazione di giocare ad  uno strano gioco a punti : Ida è stata la certezza, il porto in cui fermarsi e sentirsi al sicuro. Lei, invece è stata per Riccardo, la precarietà,  uno scoglio in mezzo al mare dove guardare l’orizzonte insieme ma con “ visuali  parallele” destinate a non congiungersi.
 

MANOSCRITTO

Un libro di

Majlinda Bregasi

 

“Manoscritto” è la storia di un pugno di drammatici giorni nella vita di un frate del Seicento, l’unico sopravvissuto alla devastazione di un convento nei Balcani ad opera degli Ottomani. Hai l’ordine di vivere fra’ Uk! Queste sono le ultime parole del suo superiore prima di essere legato dietro ai cavalli e condotto alla morte. Ordine che deve essere compiuto. 
Dolore, rabbia e odio, che sfociano nel dubbio dell’esistenza di un Dio che permette tutto questo. Speranza, sacrificio e gloria, che si manifestano in una missione per la salvezza delle radici, della cultura e della libertà umana. Ecco ciò di cui sono testimoni gli occhi del frate dal nome di ‘lupo’. Uk, il frate più giovane, portato nel convento dal padre per scampare alla fame, sopravvive una seconda volta, per diventare testimone contro la furia devastatrice dell’occupazione.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

UNA FILASTROCCA 

DI CRIMINI E DELITTI

I casi dell'investigatore Tombolo

Un libro di

Fabio Marzzoli

 

 

Un duplice omicidio che non quadra, tre furti che s’intrecciano con l’omicidio, una comunità sotto la lente: è stata la mafia cinese? Il caso bollente dell’investigatore Tombolo. Un caso bollente in tutti i sensi piomba sul tavolo dell’agenzia privata dell’investigatore Tombolo. Due cinesi sono stati ammazzati e bruciati in un cassonetto vicino a una rosticceria cinese. Tombolo capisce subito che quel delitto puzza di bruciato, in tutti i sensi. Chi li ha uccisi vorrebbe fare credere che tutto è accaduto in un modo completamente diverso. Tombolo avrà il suo daffare per mettere insieme i fatti conosciuti che inizialmente non sembrano avere un nesso logico tra loro, susseguendosi disordinatamente ma che poi diventano dei chiari concetti suggeriti soltanto da una parola oppure da una rima. Accade però qualcos’altro. Una vecchia storia privata di Tombolo torna a galla per catapultarlo in una delicata vicenda che sembrava dimenticata. Ma non da lui che, insieme a due fratellini russi Dima e Mila, la segue da molto tempo per scoprire la verità. Una lunga serie di fatti rocamboleschi s'intrecciano con crimini e delitti che si snocciolano come le strofe di una filastrocca. E come ogni filastrocca ha un inizio e una fine. Così alla fine Tombolo riesce a smascherare lo spietato assassino che si nasconde fra le pieghe dei fatti accaduti concludendo una complessa vicenda.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

PARTENOPEIDE

Un libro di

Michele de Paulis

Traduzione in napoletano di  Nazario Bruno

 

In un’epoca non meglio precisata la polis magnogreca di Partenope custodisce gelosamente l’eredità filosofica e culturale della Grecia nel periodo di massimo splendore. La città italica è retta da un governo oligarchico, costituito da filosofi rigidamente addestrati presso la temibile “Accademia” cittadina. Tra i giovani aspiranti vi è Aristogitone, figlio di Protagora, ed amico dello scaltro Patroclo, squattrinata danzatore omosessuale in perenne ricerca di un amante facoltoso. L’intera vicenda si dipana nell’arco di tre atti in cui i due protagonisti dovranno dapprima indagare su moti marini sospetti, interrogando la Sibilla cumana, ed in seguito saranno incaricati dal dio Efesto in persona di trovare e riportargli la divina consorte Afrodite, in fuga con un amante.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

GLI IMMORTALI

DI SOLEN

Un libro di

Luca Antonio Esposito

 

Odio, paura, follia, vacuità, menzogna, morte e solitudine. Sette parole dal grande potere e significato, legate a doppio filo ad abili guerrieri. Sette cavaliere che da grandi eroi del passato, divennero delle creature fredde e spietate, che gettarono nel caos il loro millenario regno. Nessuno sapeva di che cosa era rimasto dell'antico regno e de suoi carnefici, che sparirono nel nulla. Solo a distanza di secoli sarebbero ritornati alla luce del sole, sconvolgendo il destino di Solen e di un ragazzo, che assieme a un bizzarro gruppo si ritroverà in qualcosa di antico e di soprannaturale.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

SEGNATI DAL DESTINO

Un libro di

Carolina La Pietra

 

 

Barbara ha 26 anni e vive a Salerno, dopo 32 giorni di coma si risveglia in un ospedale di Lecce con un’amnesia retrograda selettiva. 
Saranno tante le scoperte e le brutte notizie che dovrà affrontare, ma proprio quando la sua vita sembra essere un immenso buco nero conoscerà Maurizio e Alessia, due fratelli che l’aiuteranno ad affrontare una vita che non le appartiene. 
Ma non c’è mai fine all’oscurità e i tre ragazzi si troveranno a combattere i demoni del loro passato e quelli del loro presente.
 

LA BAMBINA SVELATA 

Un libro di

Ketty Capodici e 

Daniele Trubiano

 

“La Bambina svelata” racconta la storia di una famiglia emigrante italiana in Belgio, nella quale un padre-padrone, per anni ha offeso la dignità ed il valore della stessa parola di “padre”.

 

 

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

KARCHA BAHLUT

L'ultimo sciamano

Un libro di

Gherardo

La Francesca

 

 

Leonardo è un ex diplomatico italiano che si trasferisce in Paraguay, un paese dove il tempo sembra essersi fermato. Qui si imbatte nella personalità di Guido Boggiani, artista, fotografo, esploratore, vissuto nel periodo della Belle Epoque. Trova i suoi quadri nei salotti di Asunción, il suo diario negli archivi di un Museo e le sue spoglie in un’urna nel Cimitero Italiano. Si mette sulle sue tracce: conducono nel Chaco, all’estremo nord del paese, un territorio quasi inaccessibile, abitato dai Chamacoco, cultori di riti magici antichissimi, che hanno abbandonato da poco la pratica dell’antropofagia.
In breve, arma una spedizione, rischia di restare impantanato e raggiunge villaggio di Karcha Bahlut. Come Guido Boggiani 120 anni prima, incontra i Chamacoco, assiste ai loro rituali, vive in una capanna di legno di palma. Il cachique gli racconta degli Anabsoro, semidei giganteschi e mostruosi che furono sterminati dai Chamacoco e seppelliti sotto le case del villaggio. Gli consegna delle ossa umane...
L’ avventura di Leonardo, prosegue, tra il mito ed una realtà primordiale, tra cacciatori di fantomatici tesori, ritrovamenti archeologici, conflitti con un ambiguo Shamano, fino ad un colpo di scena finale, in una splendida mattinata autunnale nel caffè Rosati in piazza del Popolo a Roma.
 

CITTÀ SENZA DOMANI

Un libro di

Adan Corso

 

Oscar e Albert sono due amici: il primo è un regista e il secondo possiede una galleria al Greenwich Village. Pur condividendo la stessa città, non c’è momento della giornata senza che quelle 2565 miglia di distanza si facciano sentire. La New York dove abitano è la stessa in ogni particolare: luoghi di ritrovo, vie, abitazioni, persino odori; solo che si trovano appunto dal lato opposto. La New York di Albert è quella che tutti conosciamo, la Grande Mela, punto d’approdo di gente che ha tentato la fortuna dopo un lungo viaggio, mentre quella di Oscar è stata ricostruita sotto ogni minimo aspetto nella costa occidentale, sede di un set cinematografico senza precedenti. Quando Albert, a distanza d’anni, decide di fare visita all’amico, si ritrova catapultato in una realtà che conosce a memoria, tanto da confondere la propria percezione e convincersi di non essersi mai spostato da casa. Intanto Marion, talentuosa attrice, nel mezzo di una profonda crisi esistenziale, parte comunque da Parigi per raggiungere il luogo delle riprese proponendosi di ritrovare l’equilibrio mancato lontano da casa, ma il confronto con il personaggio che dovrà interpretare nel film le provocherà solo dolore.

 

Clicca per acqusitare la versione cartacea

UN ERRORE A PASQUETTA

Un lbro di 

Roberto Delfino

 

 

La solita routine di una famiglia del sud viene scombussolata dall’arrivo di una lettera con la quale s’invita il capofamiglia a trascorrere la pasquetta assieme agli amici di un tempo. 
Tra gli invitati c’è pure Elena, una donna che era stata in procinto di sposare il destinatario dell’epistola, prima che lui la liquidasse con un bimbo in grembo. Pentito di tale gesto e per sfuggire a una situazione familiare che lo vede succube della moglie, Franco Grandi si butta a capofitto alla ricerca di un riscatto; il suo riscatto si chiama Elena, della quale è stato sempre intimamente innamorato. Anche lui può risorgere e abbandonare il sepolcro di una quotidianità opprimente. In un contesto paesaggistico devastato dall’ingordigia umana, avviene l’incontro dei vecchi amici e dei due innamorati. È l’occasione per riflettere sul perché della vita, sullo scorrere del tempo, sulla fine che spetta a ogni essere umano. Emerge il rendiconto fallimentare di un gruppo di quarantenni.
 

INTELLIGENTE MA SVOGLIATO

-Manuale semiserio di resistenza quotidiana-

Un libro di

Paolo Mormile

 

 

Questo volume racconta le vicissitudini dell’Autore in seguito alla fine del suo matrimonio, unite a ricordi di persone eccezionali, di singolari esperienze e gustosi aneddoti che lo aiutano ad affrontare un presente non facile. 
Un libro che con mille sfaccettature sa divertire e far pensare, con un impianto narrativo che sottende in continuazione una visione reale e sincera dei sentimenti, un’analisi delle motivazioni senza retorica, una capacità di mescolare qualità con emozioni universali che nascono, crescono e rimangono. 

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

NATO DAL SANGUE

Un fumetto di

Luciano Lux Gaudino

 

 

Un corpo viene gettato in mare in fin di vita, qualcosa di antico si risveglia dal suo eterno sonno e un detective dal passato oscuro si ritrova in uno strano e macabro scenario di sangue.
Questi i primi elementi di: "Nato dal sangue”.
 
PRESENTAZIONE UFFICALE NAPOLI COMICON AREA EDITORI FUMETTO DAL 25 AL 28 APRILE
 

MEMORIE DI UN ASSASSINO

Un libro di 

Guido Domenico 

Cantelmi

 

Gabriel Silver era stato ormai abbandonato e tutto quello che aveva sempre amato non esisteva più. Costretto a vivere in strada, impaurito e troppo giovane per poter affrontare il mondo da solo, si preparava ad una vita di miseria e di stenti. 
Il destino però volle che il suo futuro fosse ancor più crudele.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

INVICTUM

Publio Decio Mure

Un libro di 

Vincenzo D'Andrea

 

 

Siamo il prodotto diretto dei nostri avi o del contesto dove nasciamo? Siamo liberi di decidere il nostro cammino o siamo destinati a percorrere una linea invisibile a cui siamo predestinati? 
Queste sono alcune delle domande che si pone il giovane Publio di fronte ad una notizia imprevista. Erede di una stirpe di guerrieri, si troverà ad essere nemico di se stesso, a sentirsi d’improvviso estraneo nella sua casa. Le inquietudini di una scoperta, unite all'impulsività e all’arroganza di un giovane uomo, lo spingeranno a prendere decisioni affrettate, che lo porteranno ancora di più ad essere contemporaneamente vittima e carnefice. Sarà suo malgrado protagonista del suo tempo, senza parteggiare mai per nessun schieramento se non quello della sua persona, che però porta un nome che stride violentemente con la sua anima. Le gesta di Publio sono raccontate da un vecchio canuto ad un giovane naufrago che gli dèi sembrano aver messo per un motivo sulla sua strada.
 
Clicca per acquistare la versione cartacea

I RACCONTI DEL VECCHIO SOLITARIO

Un libro di

Rosario Parisi

 

 

Riuscirà un vecchio, in un luogo e in un tempo al di fuori di ogni spazio e di ogni tempo, a sconfiggere un’ossessione che non gli dà tregua e con la quale combatte senza sosta?
I racconti del vecchio solitario: il libro d’esordio di uno scrittore emergente, la narrazione di una lotta dalla quale nascono piccoli mondi all’insegna della violenza domestica, del sovrannaturale, della lotta alla mafia e di altri piccoli problemi e situazioni della vita di tutti i giorni.
 

LA STELLA DI GEQ

Un libro di

Mimmo Parisi

Disponibile solo in ebook -epub, pdf-

 

 

Un ragazzo, sceso nella stazione del mondo con la valigia più scassata che si possa immaginare – dentro vi erano disseminate in maniera sgangherata la bruttezza fisica e l’incapacità mentale – riesce a superare l’impasse esistenziale avvicinandosi al mondo dei libri. Così, come per magia, il bello che giorno dopo giorno assimila tramite le letture e l’interesse per le scienze, per l’arte, etc. si trasferisce sulla sua persona. È così che, il brutto anatroccolo, grazie ai libri e alla cultura, accede al mondo dei cigni. Avviene una clamorosa trasformazione che porta il personaggio a diventare un campione del sapere e un idolo del cinema. Purtroppo, quando la patologia del gioco d’azzardo si impossessa di Geq – questo è il nome del protagonista – si ha l’esatto processo contrario: il ritorno al vecchio status. Era giunto nel mondo che sembrava una mosca caduta nel latte. Nonostante fosse riuscito a venirne fuori, ci ricadde. 

 

Scarica immediatamente la versione ebook a solo 1,99

L'INCREDIBILE STORIA DI MARRAZZO CHE NON CREDEVA

AI FANTASMI

Un libro di

Daniele Naselli

 

Marrazzo ha un lavoro e una vita così e così. Senza grandi slanci i giorni passano tutti uguali, il tempo avanza, e lui lo lascia andare indifferente. Palestra, giochi elettronici, donne: le piccole soddisfazioni non mancano. Ma a trentadue anni un uomo non dovrebbe volere di più? Marrazzo sembra chiederselo in ogni momento pur non facendolo mai esplicitamente, del resto lui non crede ai fantasmi. Nicoletta invece ci crede eccome, la sua vita ne è sempre stata condizionata, soprattutto da che il piccolo Marcello è entrato a farne parte. Anche lei ha un lavoro così e così e qualche piccola soddisfazione: la mountain-bike, i vestiti, le borse. Qualche ossessione di troppo e una vera e propria idiosincrasia per gli sprechi. Lei, però, dai suoi trentacinque anni vorrebbe molto di più. Vista così, “L’incredibile storia di Marrazzo che non credeva ai fantasmi” potrebbe apparire come una delle tante storie d’amore tra due persone che a un certo punto si incontrano più o meno casualmente, e in effetti in parte lo è, se non fosse che come per tutte le storie incredibili, l’amore ha solo un ruolo marginale, e i fantasmi sono i veri protagonisti. Case infestate, inseguimenti di babbi natali, animali che si comportano come uomini e viceversa: fantasia e realtà si intrecciano davanti agli occhi stupiti di Marrazzo, suo malgrado. Tutto per il desiderio di vendetta di un presunto fantasma che senza troppa esperienza detta le regole del gioco? Forse, oppure, come direbbe il sottotenente dei carabinieri Ferroggiaro al carabiniere scelto Martini: “C’è un uomo in obitorio che ancora non ha un nome, tutto il resto è irrilevante”. E ne “L’incredibile storia di Marrazzo che non credeva ai fantasmi”, in effetti, un uomo senza nome nell’obitorio c’è, ma chi può dire se tutto il resto è effettivamente irrilevante?

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

HYPERICUM

PERFORATUM

Il cacciadiavoli e il Battista, storie, usi

e proprietà

 

Un libro di 

Franca Molinaro

Formato A4

 

Nei giorni del Solstizio giunge a noi l'Iperico, con i suoi poteri medicamentosi, che l'uomo ha voluto associare ai Riti del Solstizio d'estate quando la Terra si illumina della immensità della Luce. In queste epoche recenti, ma per recenti è da intendersi nelle ultime migliaia di anni, questo uomo 'moderno' uscito dalle acque del diluvio universale, a tratti ha trovato delle capacità sapienziali sbalorditive e delle incapacità di armonia anche maggiori. Questo moderno uomo che ci appare in disarmonia con tutto ha portato nel suo bagaglio, in queste ultime migliaia di anni, ricordi di un'epoca che fu e, arrampicato su palafitte, nascosto in grotte, nudo di tutto, ha raschiato dalla memoria di un Diluvio, quel po’ di conoscenze che gli hanno fatto superare, bene o male, tante difficoltà. Con tante memorie riportate col passaggio dell'era del Mito a quella degli dei 'falsi e bugiardi', l'uomo ha aggiunto a tante di esse le sue deduzioni, generalmente molto fantasiose, per lo più legate alle paure di un mondo oramai sentito come misterioso ed ostile. Nei millenni più recenti vediamo come si è passati dalla luminosità esultante del Solstizio d'estate e del Carro del fuoco, alla tetra malvagità delle streghe e del malocchio. Veleni e pozioni hanno soppiantato Luce e conoscenze, perso il filo dell'armonia del Creato gli uomini hanno creduto inebriarsi nella disarmonia del maleficio comunque camuffato. Il piccolo fiore dell'Iperico, dal colore giallo intenso, riporta però l'uomo a intendere che il Creato ha da dire lui, oltre che la prima anche l'ultima parola.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

IL TEMPO DEL DESERTO

Un libro di

Ilaria Piras

 

 

Un breve giallo interpretato da uomini e donne apparentemente distanti tra loro ma che porteranno il lettore dentro una storia ricca di memorie e di punti di osservazione differenti.
I personaggi si rincorreranno senza saperlo e si cercheranno loro malgrado, fino a perdersi, gli uni dentro le storie degli altri, intersecando conseguenze e confondendo le responsabilità. Si camminerà con Yelena, una giovane freelance, tra le rocce del Deserto del Negev, frugando tra pagine da dimenticare lasciate in sospeso da un uso eccessivo di puntini di sospensione. Si seguiranno le indagini di Filippo Dandini, un cinico ispettore romano trapiantato in Sardegna, speranzoso di concludere la sua carriera il più velocemente possibile perché troppo stanco per continuare a sperare di migliore il mondo che lo circonda. Ci saranno le parole raccontate da un uomo, detenuto in un penitenziario sardo, a svelare l'identità di determinate incertezze umane dimenticate dall'illusione di esistere ancora. Si strapperà la veste di un corpo di carne e potere, di supremazia verso la mediocrità di un'Italia amara e sempre più priva di scrupoli o limiti dentro i quali moderare la sete di vendetta. Un breve romanzo, asciutto ma ricco di parole, testimoni inviolabili di fragilità ataviche e di quel raffinato senso di responsabilità, che pur sfiorando l'identità delle debolezze ne assorbe la voce, maturando infine l'intimo sollievo di saperle dominare. 
 

QUANDO TUTTO

SARA' FINITO

-la ragione di ogni cosa-

Un libro di

Stefania Castella

 

 

In una città claustrofobica sommersa dalle quotidiane difficoltà, la vita di Simona mamma e giornalista di provincia, si intreccia inconsapevolmente ad altre vite esteriormente ordinarie.  Tra un'inchiesta che coinvolge pezzi grossi implicati nell'emergenza rifiuti che trasformano Napoli in una grossa discarica e troppe morti inspiegabili, si stenderà l’illusione che il potere della mente possa cambiare le cose mentre tutti si muoveranno cercando la propria forma di salvezza, dividendosi tra il dubbio e l’illusione, chiedendosi sempre, la ragione di tutte le cose.

 

A breve link per acquistare la versione cartacea

SCONCERTATI MA NON TROPPO

Un libro di 

Miriam Giannone

 

DISPONIBILE SOLO IN FORMATO EBOOK EPUB-PDF

 

È un saggio un po’ sui generis che cerca di approfondire sei tematiche sempreverdi, la cui attualità si rinnova di continuo.
L’educazione nelle sue varie eccezioni è da tempo in affanno in quanto la famiglia indulge di frequente al lassismo e la scuola viene sentita quasi come un’imposizione, non rappresentando più un efficace ascensore sociale. I clan mafiosi che gravitano nell’area romana hanno recentemente subito sconfitte d’importanza storica ma non hanno cambiato la loro vis antropologica. Il gender rimane un illustre sconosciuto ai più ed è praticamente ignorato il ruolo della scienza e delle sue ricerche sul campo che hanno consentito di decostruire il complesso dispositivo dell’identità sessuale.
La violenza di genere impedisce alle donne di esprimere il proprio valore e la propria autonomia, nel lavoro e nel privato, restando ancora oggi nelle mani degli uomini un preponderante potere. La medicina fonda la sua autorità sul metodo scientifico oggi sotto attacco a causa della diffidenza diffusa nei riguardi delle elites che ha generato nuove soggettività in contrasto con le acquisizioni e i saperi consolidati. Il fascismo si ripresenta sempre in nuove forme che sfidano la democrazia e la costituzione in nome di un popolo lasciato a se stesso. Le tematiche svolte sono corredate di brevi siparietti satirici che ne sottolineano alcuni aspetti paradossali.
 

IL MAIALETTO RAPITO

e altre storie

Un libro di

Carlo Sorgia

 

Storie fantastiche, fatti e personaggi reali appartenenti a un lontano passato, oggetti di uso comune che si tingono di magia… 
Ecco alcuni degli ingredienti di queste favole inedite e coinvolgenti, che non solo intrattengono e deliziano, ma stimolano la fantasia dei bambini, portandoli a scoprire la realtà che li circonda, la tradizione e la storia, in modo giocoso e spensierato.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

L'ANGELO DALLE ALI SPEZZATE 

Poesie di 

Tiziano Papagni

 

 

L'autore passa una età adolescenziale  molto travagliata. 
I malumori sono generati dalle incomprensioni familiari, per cui si rifugia sempre di più nella poesia dalla quale non si staccherà mai. 
È  la sua " culla ", e per sentirsi bene prende carta e penna ed inizia a scrivere. L'autore ama usare stili  arcaici ed ermetici ma, usa anche stili contemporanei. 
Pieni  di sentimenti che, forse a lui sono mancati.
Difficoltà negli amori, conquistati e poi perduti amaramente. 
 

AD OCCHI APERTI

Un libro di

Jessica Livolsi

 

 

Alice, giovane e avvenente donna, lavora come manager in un'azienda che costruisce parti di ricambio per macchine robotiche. Insoddisfatta del suo lavoro, è alla continua ricerca di un talento indistinto che sente celato dentro di sé.
Un giorno la sua vita è sconvolta da una telefonata: Mike, il suo fidanzato, è morto in seguito ad un grave incidente stradale.
Alice è distrutta dal dolore. L'unico punto fermo della sua esistenza è volato via come una foglia al vento. Da quel momento in poi, per lei, la vita diventa una lotta per la sopravvivenza.
I giorni trascorrono interminabili. Alice continua a vedere Mike e a sentire la sua voce e le accadono piccoli fatti inspiegabili. Ma, spronata dai suoi amici, decide d'un tratto di reagire e di riprendere in mano la sua vita.
Un pomeriggio d’estate conosce Manuel, uomo affascinante e dallo stile non comune, di professione chirurgo. Fra i due si instaura da subito un’ottima armonia, come se si conoscessero da mesi, anche se la ferita è ancora troppo fresca e per Alice non è facile gestire il dolore per la recente tragedia e conciliarlo col piacere della nuova conoscenza. Manuel comprende la situazione e non fa nulla per forzare i tempi. C’è però qualcosa che Alice non capisce: ogni qualvolta parlano dei pazienti in coma che Manuel ha in cura, Alice accusa un malore e sviene. Un giorno, durante uno di questi malori, d'improvviso tutto, intorno ad Alice rimasta sola, comincia a cambiare. Lo scenario, adesso, non è più lo stesso: Alice si ritrova all'improvviso a vivere una realtà differente da quella che si era creata.
Costretta a vedere la scena dall’alto senza poter intervenire, Alice è nel pieno di un’esperienza pre-morte e, adesso, ricorda tutto: il suono di un clacson, il suo incidente d'auto. D'improvviso capisce che, durante il coma, la sua mente sofferente ha costruito una realtà parallela, che le pareva reale ed invece non lo era. Tutti i dettagli, anche quelli più misteriosi, come d'incanto trovano una spiegazione. Dall'alto Alice vede e sente tutto, e cerca in tutti i modi di farsi sentire da Mike e dai suoi amorevoli amici che non hanno mai smesso di assisterla, ma invano.
E' disperata, ma d'un tratto capisce che forse non tutto è perduto.
Ciò che questo romanzo vuole dire al lettore è che non si deve mai aspettare troppo per cominciare ad essere ciò che si vuole essere, perché la vita è imprevedibile e può finire da un momento all'altro.
 

IL SEGNO

Un libro di

Stefano Rossi

 

Uli, giovane tenente della Wehrmacht, sta sacrificando la sua vita nelle trincee della Prima Guerra Mondiale. Nell’attacco nemico di quel giorno la sua sorte sembra segnata, ma la visione di una sacra reliquia che viene dal passato lo riporterà in vita segnando per sempre il suo destino.
Münster (Germania), 1934 – Al termine della guerra, Uli ha abbracciato la vita ecclesiastica in un momento in cui la Chiesa è chiamata a confrontarsi con la nascita del nazismo.
L’arrivo di un emissario del Vaticano darà un nuovo significato alla sua vita; un segno sul suo viso lo collega alla visione di molti anni prima. È chiamato a indossare di nuovo le vesti del soldato per combattere il Male che sta crescendo in Germania e che divorerà presto l’Europa.
Le apparizioni del “Segno” lo condurranno sui principali scenari della Seconda Guerra Mondiale. Sarà in Austria durante l’Anschluss per rubare lancia di Longino sotto gli occhi dei tedeschi. È questa la reliquia che aspettava di incontrare e che nei secoli ha accompagnato re e generali nella vittoria in battaglia. Arriverà a Stalingrado dove, con il consenso dei russi, contribuirà ad arginare l’avanzata tedesca.
Lo ritroviamo di nuovo in Germania, dove le sue vicende saranno ostacolate dall’Abwehr, il servizio segreto dell’esercito tedesco, e dall’oscura figura di un uomo vestito di nero che sembra avere accesso diretto ai massimi esponenti del nazismo. Entra in contatto con la debole resistenza tedesca, ma rappresenta una facile preda per le forze naziste. Riuscirà a destreggiarsi solo grazie all’aiuto dei servizi segreti alleati che gli permetteranno di arrivare all’epico scontro nel castello di Wewelsburg, il luogo dove il culto della nuova religione nazista, basata su razza e sangue, mira a sostituirsi alla Chiesa. Qui si svolgono misteriosi riti
sui detenuti del vicino campo di concentramento di Niederhagen che hanno lo scopo di dare nuova linfa al regime ed ai suoi leader. Sarà Uli a stroncare i piani delle SS e dell’uomo in nero con l’aiuto di insospettabili amici.
 

IL VOLO DEL CONDOR

Un libro di

Roberto Spandre

 

Marco Antonio Diaz, un pericoloso assassino evaso dal carcere boliviano di Potosí, viene arrestato dalla polizia, alla fine di una lunga caccia. Il detenuto é in possesso di un orologio, appartenente ad una persona che è stata assassinata, qualche giorno prima, in una città poco distante dal luogo della cattura. Il corpo della vittima, un famoso produttore di vino, era stato rinvenuto nella propria cantina, infilato all’interno di un grosso tino. A fare la macabra scoperta sono l’enologo dell’azienda e un suo amico, il geologo italo-spagnolo Sandro Acinas. Quest’ultimo intuisce, supportato anche da alcuni indizi, un qualcosa di strano in quel delitto e, soprattutto, dubita fortemente che l’autore del crimine sia stato proprio l’evaso catturato dalla polizia. Affiancato da Camilla, la sua compagna, inizia a indagare nel mondo delle frequentazioni della vittima, scoprendo sempre più cose su di essa. Sandro continua ad alternare la sua vita privata con le indagini, fino a che, un’intuizione geniale, gli permette di affermare con assoluta certezza che l’omicidio era stato realizzato altrove e non nel luogo in cui era stato ritrovato il cadavere. Questa scoperta apre un nuovo scenario che lo porta finalmente, dopo un clamoroso colpo di scena, a risolvere il caso.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

UN AMORE COMUNQUE

Mauro Baveni Detective

Un libro di

Mssimo Zona 

 

 

Non c’è pace per Mauro Baveni, il Detective della Terra dei Fuochi chiamato a risolvere una serie di incarichi che lo vedono coinvolto su più fronti. È scontro continuo con la camorra, stavolta non solo in trasferta, nelle roccaforti solite di Casal di Principe, Giugliano e Cancello Arnone, ma anche a Calvi Risorta da quando casualmente salva una ragazza da un rapimento.
Così, con interventi di protezione a favore delle sue amiche Carla e Serena, entrambe Carabinieri, di due donne proprietarie di caseifici presi di mira dalla malavita organizzata, di una Onlus intestataria di terreni confiscati alla stessa e messa in condizione di abbandonare il compito e con lo smantellamento di una rete di pedofili, c’è ancora il tempo di una trasferta in Libia a liberare la moglie dell’ambasciatore italiano e a scoprire l’organizzazione dell’Isis sulle spiagge della Sirte. A complicare la vita di Mauro, una richiesta di indagare su un misterioso caso di omicidio-suicidio che lo terrà impegnato per tutto il romanzo, facendo trattenere il fiato al lettore fino all’ultima pagina.
In questo tourbillon frenetico il nostro eroe sembra perfettamente a suo agio, avendo la convinzione di perseguire il male fino a sradicarlo dal profondo.
È la sua filosofia di vita. E di morte.
 

MAGNIFICHE CONSEGUENZE

Un libro di

Gian Franco Pepe

 

 

La vita di Lisa, all’apparenza perfetta, nasconde la mancanza di qualcos’altro e lei, persa nel tentativo di scoprirlo, finisce per smarrirsi ancora di più. Vive a Brazzacco, un paesino vicino a Udine, con suo marito Giorgio e suo figlio Luca, dividendosi tra famiglia e il lavoro d’insegnante.
Il suo mondo, a lei sempre più stretto, la costringe a dover stipare i suoi sogni, quando invece immaginava di inseguirli, di vivere col solo scopo di ricercare la felicità.  
Poi un giorno incontra Marco, un uomo capace di mischiare la sua vita solo con uno sguardo. Di azzerare ogni cosa, facendola rinascere di nuovo.
Lisa vive la loro storia d’amore, passionale e tormentata, attraverso un diario, all’interno del quale ci sono parole, pensieri, poesie che la accompagnano in un viaggio dentro di sé, fatto di speranze e sogni perduti.
Un viaggio che porta Lisa a capire di averla solamente desiderata la felicità, senza mai viverla davvero.
 

STORIA DI NAPOLI

Cenni dalle origini alla caduta dei Borbone

Un libro di

Ennio Colavero

 

Il presente lavoro di Ennio Colavero, frutto di appassionati e attenti studi storici, non nasce con la pretesa di insegnare la storia quale elaborazione dei fatti, nonché analisi delle conseguenze che sono nate dagli stessi. L’interesse dell’autore è rivolto principalmente alla ricerca di notizie che sovente sfuggono nei testi critici. Ecco, quindi, venire fuori la leggenda della Sirena Parthenope che si lascia morire per amore di Ulisse e che, trascinata dalla onde, arriva morta a spiaggiare sull’isolotto di Megaride. Qui il suo corpo fu recuperato e seppellito dagli abitanti del luogo i quali, da quel momento, vollero dare al loro villaggio il nome della Sirena, appunto Parthenope. Questo villaggio avrebbe costituito il primo nucleo della futura Neapolis.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

QUANDO I MIEI AMICI SI GODEVANO LE VACANZE

Un libro di

Roberto Cirigliano

 

 

Cosa faresti se qualcuno rovinasse le tue sacrosante vacanze?
È quel che accade a Gilberto quando, terminato l'anno scolastico, trascorre le proprie giornate all'insegna del costante litigio con Il Nibbio, martellando il sistema nervoso dei genitori. Motivo del disaccordo è la divisione geopolitica del territorio: la cameretta.
Il padre e la madre decidono d'intervenire, impegnando il giovane in un lavoro stagionale, antidoto ai conflitti con il fratello ed educazione agli impegni della vita.
Gilberto si ritrova così, suo malgrado, proiettato in tragicomiche disavventure, tra un datore di lavoro pignolo e ossessionante, colleghi dispettosi e clienti viziati...
Ironico e caustico, a tratti surreale, Quando i miei amici si godevano le vacanze affronta con leggerezza le frenetiche estati del protagonista, donando sorrisi e sprazzi di buonumore.
 

SEMPLICEMENTE IO

ieri, oggi, domani

Un libro di

Lorenzo Romeo 

Pasquale Casillo

 

"Semplicemente io... ieri, oggi e domani" è il racconto della vita di un  napoletano medio, che ogni giorno è costretto ad inventarne una nuova e che dalla vita stessa aspetta per sé e per i suoi sempre il meglio.

Così Lorenzo, "novello Marcovaldo”, tra mille peripezie, mille avventure, mille stratagemmi si ingegna per poter dare un domani migliore a sua moglie e ai suoi figli prima, e ai suoi nipoti poi, faticando -e non poco- per essere “libero” dalle gabbie  stereotipate che la società di ogni tempo tenta di imporci.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

NAMIBIA

TERRE VIOLATE

La maledizione

degli Orisha

Un libro di

Rocco Luccisano

 

1946: Il diario di bordo di Frederik Smith, comandante di una nave negriera, il galeone olandese Mater, è scomparso da tempo lasciando però traccia e testimonianza di una misteriosa esplosione del 1703 avvenuta nelle attuali terre del capotribù Ntu Kamate. È la stessa leggendaria catastrofe tramandata fino a lui di padre in figlio attraverso le diverse generazioni della tribù da lui guidata. Come avvenne più di due secoli prima per l’antenato Togu e il suo popolo, anche il saggio Ntu nel secondo dopoguerra è perseguitato dalle minacce europee.  Questa volta a minacciare sono le mire espansionistiche di un avido e cinico latifondista inglese sulle sue immense proprietà, benché aride e infeconde. Ma esiste forse un collegamento tra l’evento catastrofico del ‘703? Quale? Uomini corrotti costringeranno l’anziano al disperato gesto suicida non prima che questi però possa lanciare una potente maledizione contro chi tenti di violare le sue sacre terre. E mentre gli effetti del maleficio inizieranno a terrorizzare e a imperversare nella vicina e quieta cittadina di Lüderitz, Togute, l’unico nipote di Ntu, sarà coinvolto in una vera e propria battaglia mossa contro la sua famiglia per estorcergli le terre ereditate. Il giovane dovrà quindi togliersi le vesti d’avvocato e battersi fuori dalle aule del tribunale nella ricerca della verità, dei motivi e dei responsabili di coloro che hanno indotto il nonno al suicidio. L’ormai temprato Togute, lanciandosi in rischiose indagini personali, lotterà fino alla fine pur di avere giustizia e la risposta alla domanda che lo attanaglia da troppo tempo: Perché proprio le nostre terre?

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

LE AVVENTURE DI PLASTICA

1/ L'inizio delle cose

Un libro di 

Beniamino Cardines

 

È la vita di Plastica che non è solo una ragazzina ma anche davvero plastica. La sua famiglia, la sua scuola, i suoi amici Lampo, Fulmine, Banda... una vita inventata, neanche tanto. Divertente, ma anche molto pensante. Lei, da grande, vuole fare la biologa marina, perché tanto vale capirla l'acqua, visto che poi ci dovremo tutti finire dentro. Una ragazzina che diventa avamposto della scoperta di un mondo in trasformazione sotto i nostri occhi troppo abituati, a vecchie immagini teletrasmesse, per rendersi davvero conto di ciò che sta avvenendo. Sì, è vero, oggi tutti parlano e vorrebbero un mondo plastic free... ma è evidente che abbiamo prodotto altro e che viviamo in un mondo plastic all!

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216