Tommaso Foscarin ha venticinque anni, ed è perito elettronico, nonché studente di Storia presso l’università di Torino. Attualmente occupato come insegnante di elettrotecnica presso l’Enaip di Grugliasco, città dove risiede. Appassionato di letteratura e di poesia; da Pasolini a Ginsberg, da Kerouac a d’Annunzio. Inizia a scrivere intorno al 2017 e nel gennaio del 2021 esce con il primo romanzo dal titolo “I ragazzi dei Palazzoni”. Durante la lunga quarantena nasce “Il giustiziere irlandese” che ora, a seguito di lunghi lavori di revisione, è finalmente pronto per raccontare la complessa vicenda di Mark McFarland.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216