Riccardo Grozio è nato a Genova e vive in un paesino dell’entroterra ligure.

Laureato in filosofia, giornalista ed esperto in comunicazione aziendale, ha collaborato con le pagine culturali di quotidiani e periodici e si è occupato di dinamiche socioculturali relative allo sport, anche attraverso una produzione saggistica e la curatela di numerose rassegne espositive. Più recente è la sua produzione narrativa, con la presenza in alcune antologie e la pubblicazione delle raccolte di racconti: "Che ne sarà stato" (Oèdipus Edizioni, Salerno, 2019) e "Quota 100" (Amarganta Editore, Rieti,2020) e del romanzo “La Galleria” (Calibano Editore, Milano,2021).

Collabora con il blog letterario Culturificio.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216