"Sulla mia vita c’è ben poco da dire…"

Marco Astegiano nasce ad Alba nel 1979. S'é diplomato nella sua città natale nell’estate dell'98, al liceo classico Giuseppe Govone. Ha proseguito gli studi iscrivendosi all’Università del Piemonte Orientale, facoltà di Giurisprudenza che ha concluso nel 2006.

Dall’ottobre del 2017, si è sono trasferito a Chieri, in provincia di Torino, dove attualmente lavora come impiegato, ovviamente precario, e come insegnante privato di recupero.

Nel 2018 è uscito il suo primo libro “La natura e la vita quotidiana” silloge poetica edita da 96, Rue de la Fontaine.

 

RICONOSCIMENTI

 

Sotto il profilo dei riconoscimenti:

· 1° Premio concorso internazionale “Le parole dell’amore” 2017, indetto da CiaoLapo Onlus con le poesie “Iride” e “Il parto”.

· 1° Premio ex-aequo concorso nazionale Miedo 2020, indetto da L’Argolibro con la poesia “Ponte Tibetano”.

· Finalista (primi sette) contest nazionale “Quello che so del mare” 2021, indetto da Oubliette Magazine con la poesia “Bramavano dissetarsi di libertà”.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216