Pubblicazioni 2023

Informazione: il link clicca per acquistare, sotto ogni opera presentata in questa sezione, vi rimanda allo store di IBS, MONDADORI o altri, in quanto la LFA Publisher non vende direttamente i propri libri ma si affida al distributore Libro Co. Italia srl -Firenze-.

O MIA BRUTTA

MADUNINA

Un libro di

Ilario Sanseverino

 

 

Un uomo disperato per aver perso tutto, arriva a Milano disposto a qualsiasi cosa pur di urlare al mondo la sua indignazione. Un morigerato uomo di chiesa è costretto a diventare un ostaggio, mentre una poco credibile guardia giurata è chiamata a risolvere dall’interno la situazione, sotto la guida isterica di un commissario di polizia. Su tutti, il vero protagonista del sequestro: il Duomo di Milano Riusciranno questi strampalati eroi a fermare il pazzo che è deciso a farsi esplodere sul tetto di una delle chiese più importanti del mondo? Ma soprattutto: siamo sicuri che sia davvero soltanto un sequestratore pazzo? In “O mia brutta Madunina”, scomodi temi sociali e tormenti personali si intrecciano in una vicenda davvero surreale, in cui il confine fra buoni e cattivi è estremamente labile e ci spinge ad interrogare la coscienza di ciascuno di noi.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

LA SCENOGRAFIA

DEL TEMPO 

- Antologia sull'identità storica dell'uomo -

Un libro di

Nicolò Vincenzo

Di Giacomo

 

 

Cos’è l’esistenza? È un mistero che avvolge e stravolge l’uomo sin da quando esiste la vita. 

Quest’opera è un saggio di filosofia che tenta di dare alcune spiegazioni ai tanti interrogativi sul mistero stesso dell’esistenza, dominata dal tempo e dal suo divenire inarrestabile.

È un viaggio sul mutamento e sull’evoluzione umana; è un percorso che indaga la storicità dell’individuo visto come essere nel tempo. È un libro diviso in due parti: la prima è strettamente filosofica, la seconda è storico-sociologica.  

È uno scritto che prende in esame il pensiero di alcune delle più grandi menti della storia; si tratta di oltre 150 pensatori che vanno dall’antichità classica sino ai nostri giorni (Aristotele, Sant’Agostino, Dante, Cartesio, Leibniz, Hegel, Schopenhauer, Weber, Croce, Husserl, Einstein, Bergson, Heidegger, Jung ecc.). È corredato da due indici e vanta una bibliografia molto vasta con decine e decine di citazioni. Si parte dall’uomo antico e si arriva ad indagare il possibile uomo del futuro immerso nella robotica e nell’intelligenza artificiale.  

Il tempo è quell’entità che stabilisce la misura stessa della vita e con essa la permanenza dell’essere nella storia. 

 

Clixxa per acquistare la versione cartacea

ERAVAMO CARTAGINESI

Un libro di

Ettore Praberti

 

Il Libro di Eshmun, tramandato dalla caduta di Cartagine, conserva il segreto del moto perpetuo, ed è stato trasmesso di padre in figlio fino ai giorni nostri. Il fisico egiziano Yasser Khalil si trova per caso sulle sue tracce insieme al suo amico tunisino Khaled Ferhat. Yasser e Khaled vengono rapiti e portati in Sardegna dallo yacht di Saverio Sanna, un ex militare in pensione, che li scarica in mare davanti alle coste di Arbatax. Yasser e Khaled raggiungono la riva a nuoto e vengono accolti da Efisio e Josto. È stato quest’ultimo a far rapire Yasser per mostrargli dei disegni antichi nei quali si scorgono strani motori che girano all’infinito. Josto chiede a Yasser di lavorare per replicarne il funzionamento.

Con mezzi di fortuna, Yasser riesce a riprodurre un primo componente (un cristallo gelido che interagisce con i magneti). Josto lo conserva in una cassaforte della sua officina. Durante gli esperimenti, Yasser trova nella cassaforte un Libro antico e molte mazzette di banconote algerine degli anni 80. Yasser riconosce nel Libro i disegni che gli aveva già mostrato Josto e legge la storia di Salem Belezma, il Centesimo Re di Cartagine.
 

ROVISTAMI NEL

CUORE

Un libro di

Camilla Di Lisi

 

 

L’amore è come l’acqua, non ha una forma definita, e, in queste poesie, l'autrice ha cercato di ripercorrere tutti i modi in cui esso si presenta: a volte dolce e altre volte un po’ meno.
La poesia, nel mentre, in base alla strada introspettiva intrapresa dal singolo lettore, riesce ad assumere vari significati; ed è proprio in ciò che si cela la sua bellezza. Lo scopo di questo libro è quello di cercare di dare concretezza alle emozioni intime, per cui difficilmente si riesce a trovare parole per esprimerle.

 

DALL'EFFIMERO ALL'ETERNO

Un libro di
Claudio Soldaini 
 
Dall’effimero all’eterno, ovvero dall’inizio della vita alla sua conclusione; dalla giovinezza, con le sue speranze e i suoi amori, alla vecchiaia, con le sue amarezza e rimpianti.
Le poesie, una dopo l’altra, seguono questo filo ideale, a volte in modo lineare, talaltra seguendo vie oscure e tortuose.
 

IL PIANETA DEL FUOCO E DEL GHIACCIO

-TUTTO A COLORI-

Un libro di 

Federica Migliaccio

 

In un pianeta ai confini con la nostra galassia, due principesse vivono in un mondo dominato dal Fuoco e dal Ghiaccio.
Con un po’ di ingegno e tanta creatività, troveranno un modo per prendere il volo verso nuove avventure.
 

NONNO MANDORLO

Un libro di

Daniela Benitozzi

 

Stella è giunta quasi al termine dei suoi vent’anni ma il suo tempo interiore è fermo ad un passato congelato dalla fine del suo amore di gioventù. La giovane non è mai riuscita ad elaborare il dolore della rottura, un dolore che si è unito a quello primordiale di una solitudine antica e di un abbandono che è ritornato nell’arco della sua esistenza attraverso volti diversi, come una costante inarrestabile e irreversibile. Prigioniera della sua sofferenza, che pesa come un ergastolo, vedrà la sua vita cambiare dopo l’incontro con un curioso nonnino che porta sempre addosso un seme di mandorlo, custode del segreto magico della Vita.

 

Clicca per acquistare la versione cartacea

L'ESTATE DEI MIEI DODICI ANNI

Un libro di 

Laura Stella 

 

Luca trascorre le vacanze estive con la cugina Sara e la sorella Lisa esplorando il litorale del paese natale. Un giorno, diretti al fiume a caccia di rane, si imbattono in Malik, un senegalese che vive sotto le arcate della vecchia ferrovia abbandonata. Superata la paura iniziale, si interrogano sul perché l’uomo sia costretto a nascondersi e decidono, all’insaputa dei genitori, di aiutarlo. Tornano a fargli visita, facendo così anche la conoscenza di Maria, una giovane donna con problemi psicologici. Durante un pranzo in famiglia, i ragazzi confessano al nonno Alvise la loro scoperta e ciò che stanno facendo per aiutare l’uomo. Il vecchio decide di non rivelare nulla e si reca, insieme ai nipoti, a incontrare Malik. Giunti al rifugio, lo trovano tramortito: qualcuno lo ha picchiato brutalmente. Luca, sul luogo del pestaggio, fa anche un’altra, amara scoperta che innesca una serie di eventi e di conflitti. Si concluderanno con la brusca, tragica interruzione del rapporto di amicizia fra i ragazzi e l’uomo venuto da lontano, ma la vita di tutti sarà segnata per sempre dall’essersi incontrati.

L’estate dei mie dodici anni è un racconto sulla difficoltà, in adolescenza, di confrontarsi con un mondo violento, contraddittorio, ingiusto. Gli adulti di riferimento sono spesso inadeguati: a volte sono eventi inaspettati, o le persone in apparenza meno adatte a farlo, ad aiutare a crescere e capire cosa sia giusto. È un romanzo di formazione e insieme una storia che ripone speranza e fiducia nelle nuove generazioni.

E nella solidarietà.

 

In uscita il 4 febbraio 

PELLE D'ANGELO

-Atto Unico-

Un libro di

Matilde Surace

 

La seconda guerra mondiale è ormai giunta al suo epilogo, le forze alleate sono alle porte.
È questo lo sfondo della storia del protagonista Altz Kaufmann, attore teatrale tedesco di successo a New York che torna in Germania per scontrarsi con una realtà molto più crudele e senza scampo di quella a cui aveva volutamente rinunciato in nome del sacro fuoco della sua libertà interiore.
Una storia di riscatto e perdizione la sua ma soprattutto una storia di libertà incondizionata ed eroica che non si piega davanti ai ricatti, alle menzogne, ai dolori e alle sofferenze estreme che la guerra e la vita stessa portano inevitabilmente con sé.

 

In uscita il 4 febbario

VERRÀ L'ANNO CHE...

Un libro di 

Dario Tessari

 

L’anno che verrà è il buono proposito di ogni brindisi fatto il 31 dicembre!

Tra le cose che si ripromette l’autore, scrivere quel libro, il sogno nel cassetto, che troppo tempo dentro ci è rimasto; sarà questo l’anno giusto?

 

In uscita il 7 febbraio

PENE, DIRITTO E FANTASIA

Un libro di

Riccardo Laria

 

Erminio è un segretario archivista ormai in pensione, in possesso di molte nozioni su argomenti giuridici. Molto interessato al diritto penale e schifato dalle continue notizie della cronaca concernenti stupri, femminicidi, efferate violenze su soggetti fragili, ma altrettanto disgustato da sentenze sconcertanti per eccesso di garantismo per i rei piuttosto che per le loro vittime, o al contrario decisamente persecutorie e culminanti magari in clamorosi errori giudiziari, aveva tratto ispirazione dal Minosse della Divina Commedia dantesca per concepire il suo personale Codice Penale, armandosi, come accennato nel titolo, di molta fantasia. Dopo aver classificato metodicamente i vari reati distribuisce i colpevoli, per sottoporli alla pena adeguata, in categorie distinte, richiamanti le bolge dantesche. Pur consapevole delle proprie esagerazioni Erminio è altrettanto convinto di essere circondato da una moltitudine di “benpensanti” che, pur non ammettendolo pubblicamente, nel loro privato lo emulerebbero volentieri: ed è proprio a costoro che egli idealmente si rivolge per stanare quell’Erminio, bramoso di giustizia, che è celato in ciascuno di noi. Ad un certo punto viene lui stesso sfiorato da un’esperienza personale che rischia di coinvolgerlo in ambito legale…

 

In uscita il 9 febbario

SCINTILLE D'INFINITO

Un libro di

Nadia Marra

 

 

L’opera “Scintille di infinito” è l’ultima pubblicazione della poliedrica artista gallipolina Nadia Marra. Un libro che sviscera con semplicità e, allo stesso tempo, con grande attenzione temi come l’amore, l’amicizia, la libertà, la spiritualità e lo fa in maniera elegante e ricercato, mettendo in poesia i suoi pensieri.
Un percorso personale iniziato anni fa, che ora continua in maniera più sentita nel profondo.
Siamo tutti “scintille di uno stesso infinito”, come lo sono le sue poesie.

Momenti (appunto, scintille di poesia), di un sentire personale in unione perfetta con la natura e con le emozioni che accomunano un po’ tutti.

 

In uscita 12 febbraio

L'ALTRO LATO

Un libro di

Otello Marcacci

 

Ruben Bucci è il sindaco di un comune toscano, caduto in disgrazia presso la direzione nazionale a causa di una visione troppo poco legata agli interessi del suo partito. Allo stesso tempo è costretto a vivere anche il trauma della separazione da Marina, una giornalista che gli ha preferito un rivale politico, gettandolo in un disperazione dalla quale fa fatica a tirarsi fuori. Un giorno, componendo per gioco un vecchio numero telefonico dismesso di quando era ragazzo, si ritrova a parlare con una “voce” che gli si presenta come quella di Giorgio Colli, filosofo di cui Bucci è grande ammiratore, morto circa cinquant’anni prima. Dapprima sospettoso, finisce per convincersi che forse, senza sapere perché, è davvero riuscito a entrare in contatto con il maestro di vita, che gli fornisce chiavi di lettura che potrebbero sbloccare la sua esistenza paralizzata dal dolore e dalle conflittualità. Queste ultime, infatti, lo portano a essere sfiduciato dalla maggioranza che lo sosteneva obbligandolo alle dimissioni e ad assistere impotente alla convocazione di nuove elezioni. Il realismo magico in cui Ruben cade viene interrotto dalla notizia che uno scandalo giudiziario che coinvolge, tra gli altri, il nuovo compagno di Marina porta all’annullamento della tornata elettorale che dovrà essere ripetuta. Il suo ritorno alla vita normale è legato, però, anche al dilemma di aver vissuto soltanto allucinazioni o se invece si fosse trattato di esperienza reale. Un vecchio amico, impaurito da come si sta evolvendo la situazione, convince Ruben a creare una lista civica per partecipare alla nuova campagna elettorale, nella quale dovrà scontrarsi con il candidato del suo vecchio partito e con quello dell’opposizione. Ruben accetta e inizia un durissimo testa a testa con Brega il candidato del partito, che sarà feroce e senza esclusioni di colpi.

 

In uscita il 15 febbraio

DIAMANTE

Un libro di

Elisabetta Mastrocola

 

 

Arrivata alla pensione ancora giovane, cosa può desiderare una donna che ha avuto tutto?

Come prima cosa, allontanare lo spettro della noia!
E allora, comincia a pianificare a breve termine e a progettare a lungo termine.
E lì, si ferma. Coinvolta dal mistero che avvolge il segreto di un amico, resta intrappolata in una situazione che gradualmente la costringe a confrontarsi con i suoi pregiudizi e a resettare le proprie convinzioni.
A questo punto, non sarà la prospettiva futura a modificarsi, e neanche il presente.
Sarà il passato.
Un passato tutto da reinterpretare, con la conseguenza di un presente tutto da ricostruire, e un futuro poi, da guardare con occhi diversi e un cuore nuovo e trasparente, trasparente come un diamante. La storia inizia con un avvenimento bizzarro avvenuto quando la protagonista era bambina.

 

In uscita il 17 febbraio

Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216