Giovanni Angelico

 

Giovanni fin da piccolo si distingueva dagli altri per il suo modo di fare, non gli piaceva la classica routine e amava mettersi alla prova, aveva mille idee per il suo futuro, ma poi ha intrapreso la strada del lavoro, diventando un bravissimo fabbro e appunto, amando mettersi in discussione, ha ricominciato da zero con una multinazionale nel settore del montaggio industriale, divenendo, in pochissimo tempo, uno dei più richiesti nel settore.

Crescendo ha imparato che nulla nella vita ti è dovuto e che bisogna sempre osare.

 

Annalisa Rambaldi 

 

Da ragazza è sempre stata molto autoritaria, amava gestire la sua vita imparando dai suoi stessi errori, vivendo, pur sempre, appieno la vita ma con la testa ben salda sulle spalle.

Ha attraversato alti e bassi, ma non ha mai abbassando la guardia andando avanti per la sua strada, anche se mai avrebbe pensato che, dopo essere stata fidanzata per dieci lunghissimi anni, avrebbe dovuto affrontare una battaglia più grande di lei, ovvero quella della fertilità, conosciuta solo come termine ma senza troppa confidenza. Ciò gli ha fatto capire che la vita può essere dura quanto vuole, ma non bisogna mai perdere di vista l’obiettivo prefisso. 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LfaEditoreNapoli Via Armando Diaz 17 80023 Caivano Partita IVA: 06298711216